Gli auguri per il 2017 di Pier Ezio Ghezzi, candidato sindaco

Faccio gli auguri alla mia città e ai miei concittadini ed esprimo cinque desideri forti.

Sono cinque desideri ma, in realtà, sono i miei cinque obiettivi per il 2017: #Sicurezza, #Lavoro, #Legalità, #Pulizia, #Famiglia.
Sicurezza perché i vogheresi devono vivere tranquilli e devono poter accompagnare i nipoti ai giardini senza aver paura.Pier Ezio Ghezzi

Lavoro, perché un sindaco deve saper creare il terreno per far crescere l’occupazione, perché voglio vedere i nostri ragazzi rimanere a Voghera per guadagnarsi da vivere e non essere costretti, come me, ad andare via per poter lavorare.

Legalità, perché voglio la trasparenza nei palazzi del Comune, perché voglio che i cittadini possano controllare e sapere come spendiamo i loro soldi.
Legalità perché non si debba mai più sentir dire dai magistrati che nella città è presente la malavita organizzata e che ha rapporti con alcuni partiti politici.

Pulizia perché ci deve essere dignità e decoro nel rispetto dell’ambiente, affinché i cittadini siano “serviti” e non siano schiavi della raccolta differenziata, che va rivista completamente con l’obiettivo delle isole ecologiche.

Voghera delle Famiglie e dei Quartieri, perché voglio che la gente, le famiglie dei quartieri (di tutti i quartieri) e delle periferie contino di più, siano coinvolti direttamente nella gestione della città.

Voghera delle Famiglie perché ci deve essere più rispetto per chi fa fatica la quarta settimana del mese per campare e non può pagare continuamente per coprire gli errori di chi comanda a Palazzo.

Desidero che queste cinque parole siano le parole di tutti e che la gente le faccia proprie per costruirci non solo il 2017, ma il miglior futuro possibile per loro, per i loro figli e per tutti noi.